VIVA

Blog

CO2 equivalente: la chiave per un futuro sostenibile

CO2 equivalente: spieghiamola facile

Immagina di avere una cassa di mele e una di pere. Entrambe contengono frutta, ma hanno un peso diverso. Per fare un paragone corretto, dobbiamo trovare un’unità di misura comune. In questo caso, potremmo usare i chilogrammi. Allo stesso modo, quando si parla di gas serra, ognuno ha un diverso potere di riscaldamento globale. Per fare un paragone corretto, usiamo la CO2 equivalente.

Che cos’è la CO2 equivalente?

È un’unità di misura che esprime l’impatto sul riscaldamento globale di un gas serra rispetto alla stessa quantità di anidride carbonica (CO2). In altre parole, ci permette di confrontare l’effetto “riscaldante” di diversi gas serra, come il metano o il protossido di azoto, con quello della CO2, il gas serra più abbondante.

Come si calcola?

Per calcolare la CO2 equivalente di un gas serra, si moltiplica la sua massa per il suo Potenziale di Riscaldamento Globale (GWP). Il GWP è un indice che indica quanto un gas serra è più efficace della CO2 nel trattenere il calore nell’atmosfera. Ad esempio, il GWP del metano è 25, il che significa che una tonnellata di metano ha lo stesso impatto sul riscaldamento globale di 25 tonnellate di CO2.

Perché la CO2 equivalente è importante?

Perché ci permette di:

  • Valutare l’impatto complessivo delle emissioni di gas serra di un’attività, di un settore o di un paese.
  • Confrontare le emissioni di gas serra di diversi settori o paesi, anche se emettono gas serra differenti.
  • Monitorare i progressi nella riduzione delle emissioni di gas serra.
  • Definire politiche e obiettivi per la mitigazione del cambiamento climatico.

CO2 equivalente, inquinamento e sostenibilità: il legame

Questo parametro è strettamente legata all’inquinamento e alla sostenibilità. Emissioni elevate di gas serra, espresse in CO2 equivalente, portano ad un aumento dell’inquinamento atmosferico e contribuiscono al cambiamento climatico. Questo, a sua volta, ha una serie di conseguenze negative sulla salute umana, sull’ambiente e sull’economia.

Per raggiungere una maggiore sostenibilità, è quindi fondamentale ridurre le emissioni di gas serra, misurate con questa unità di misura. Questo può essere fatto attraverso diverse azioni, come:

  • Passare a fonti di energia rinnovabili come l’energia solare, eolica e geotermica.
  • Migliorare l’efficienza energetica degli edifici e dei trasporti.
  • Ridurre la dipendenza dai combustibili fossili.
  • Proteggere le foreste che assorbono CO2 dall’atmosfera.

Conoscendo la CO2 equivalente e il suo legame con l’inquinamento e la sostenibilità, possiamo fare scelte più consapevoli per un futuro più pulito e sostenibile.

Scopri il nostro approccio qui